VIDEO LEZIONE GRATIS - GIORNO DUE

 

Corso
50%

BLUES CLICHÉ

In questa seconda lezione analizzeremo dei Cliché utilissimi durante le improvvisazioni. Sono delle piccole frasi di poche note, da ripetere all’occorrenza. Studiale singolarmente, prima molto lentamente e facendo attenzione al suono, poi velocizzandole. Ti consiglio di mischiare i vari cliché in modo da creare nuove idee melodiche e ritmiche.

Qui sotto trovi il pdf con i cliché da studiare:

22-cliche

Se ancora non l’hai fatto Scarica l’ebook degli accordi e concentrati sulle posizioni mostrate nel video. Ho anche pubblicato un articolo sul Blues che potrà esserti utile.
Ti ricordo di lasciarmi un commento in fondo alla pagina, ci vediamo domani con la prossima lezione!

Buona Musica!

This post has 12 Comments

  1. Federico on Novembre 5, 2016 at 14:35 Rispondi

    Alessandro, sentiti i cliché con una base sotto appaiono subito chili e non slegati esaminandoli uno per uno. Bello avere una base di batteria che aiuta e da il ritmo. Ciao

    • corsodichitarrablues on Novembre 5, 2016 at 15:40 Rispondi

      Ciao Federico le basi sono disponibili nella propria area membri dopo essersi iscritti al corso, buono studio ciao! 😉

  2. Maox on Novembre 26, 2016 at 10:15 Rispondi

    Ciao ottime lezioni e ben spiegate!
    Perché non ne fai una dove insegni a legare gli accordi con dei licks durante il giro blues per suonarlo misto (accordi e licks all’interno delle 12 battute)
    Grazie

    • corsodichitarrablues on Novembre 26, 2016 at 10:29 Rispondi

      Ciao e grazie per il commento! Ho fatto 2 volumi in cui affronto la parte ritmica dove spiego come unire licks e double stops all’interno di un accompagnamento blues. 😉

  3. Franco on Dicembre 12, 2016 at 20:01 Rispondi

    Ciao Alessandro, le lezioni sono veramente ben fatte e complete. Sono tentato ma ho un dubbio che vorrei mi aiutassi a sciogliere. Suono da poco tempo e da autodidatta, il blues é la mia passione, tutti gli artisti che finora hai menzionato nei video fanno giá parte della mia collezione. Vorrei raggiungere un livello accettabile per divertirmi in casa e, data l’etá non ho velleitá artistiche, per questo pensavo che prima di affrontare il corso per chitarra solista dovrei crearmi delle basi con un corso per chitarra ritmica blues. Costa ne pensi? Mi scuso per la lunghezza delle script to ma dato che dopo aver visto vari corsi ne ho trovato uno veramente Ben fatto e comprensibile ho voluto scriverti per provare a soddisfare un mio desiderio. Suonare il blues. Complimenti sei un ottomh insegnante. A presto.

    • corsodichitarrablues on Dicembre 12, 2016 at 20:14 Rispondi

      Ciao certamente ti consiglio di affrontare prima il corso della ritmica.. ti sorprenderà per i concetti esposti, che saranno utili anche per l’improvvisazione! Vai a colpo sicuro, poi passerai al corso solista! Per ulteriori informazioni chiedi pure ciao! 😉

  4. Giuseppe on Luglio 9, 2017 at 17:05 Rispondi

    Ciao, permettimi….forse mi sbaglio, ma credo ci sia un errore sullo spartito nelle prime due battute….partendo al settimo tasto, inizio la terzina con la nota re con il terzo dito, come faccio a suonare il do? Dovrei fare il bending con l’indice per suonare il do per poi arrivare al re… ma non è come il video. Grazie e scusa, ma non riesco a capire!

    • corsodichitarrablues on Luglio 9, 2017 at 21:07 Rispondi

      Ciao Giuseppe grazie per la segnalazione, ho inserito il file corretto… buon blues!!

  5. Gabriele on Maggio 14, 2019 at 19:43 Rispondi

    Interessante sapere che quelle cose che suonavo solo perché le ascoltavo in qualche brano blues hanno un nome e una definizione. Bellissime queste lezioni. Complimenti

    • corsodichitarrablues on Maggio 14, 2019 at 20:40 Rispondi

      Grazie spero ti siano utili!

  6. GIULIANO on Luglio 3, 2020 at 09:36 Rispondi

    GRANDEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

    • corsodichitarrablues on Luglio 3, 2020 at 10:02 Rispondi

      Grazie!

Leave a Comment