Pickup Chitarra Acustica: installazione K&K Pure Mini su Taylor

Modifica e Upgrade

Pickup Chitarra Acustica: installiamo il K&K Pure Mini sulla Taylor 

Oggi vediamo come montare uno dei migliori pickup attualmente in commercio su una chitarra acustica Taylor non dotata di elettrificazione.
Era da tempo che desideravo amplificare la mia chitarra acustica, fino ad oggi utilizzata solo in studio di registrazione per il suo ottimo equilibrio. E’ una chitarra molto apprezzata in studio poiché non necessita quasi mai di alcun trattamento post registrazione, a patto che sia ben microfonata.
L’esigenza è nata per eventuali progetti live, sia in duo con eventuale loop station sia in formazioni più complesse. Grazie all’opera dell’amico e bluesman Alex Di Reto abbiamo montato facilmente il pickup nel giro di un ora abbondante. Vediamo le varie fasi…

 

Il Pickup K&K Pure Mini + Volume Control

Ho scelto un pickup per chitarra acustica passivo semplicemente perché non volevo installare un sistema con preamplificatore interno, né installare batterie. In studio ho a disposizione vari preampiflicatori (Millennia, Api, SSL) e comunque il segnale verrebbe registrato anche con uno o due microfoni. Dal vivo suono con un ottimo Markbass AC601 che fornisce anche una sezione di equalizzazione ed effetto. Non ho voluto rinunciare però alla comodità del controllo di volume: essendo solo un attenuatore di segnale non necessita di batterie o alimentazione ed è comodo da regolare in quanto posizionato all’estremità superiore della buca.

Fase 1. Preparazione del foro per il jack

Iniziamo nell’adagiare la chitarra in piano e smontare le corde dal ponte, non prima però di averle bloccate con il capotasto. Il primo intervento sarà lo smontaggio del reggi cinta, che risulta semplicemente avvitato. In questo caso abbiamo provveduto ad allargare il foro esistente con un trapano con punte per legno ed una lima, provvedendo a proteggere la zona interessata con del nastro carta.

Installazione del Jack

Non appena il foro è terminato non rimane che installare il jack: regoliamo prima la ghiera al suo interno che permetterà di regolare il margine al di fuori della chitarra necessario per il montaggio del reggi cinta. Ricordiamo che il Pure Mini esce dalla fabbrica già cablato, per cui non sono necessarie saldature od interventi particolarmente difficili durante l’installazione. Il cavo interno appena installato è saldato al potenziometro del volume e verrà collegato ai tre pickup con un semplice pin jack maschio-femmina.

Installazione del pickup

Una volta sistemati i cavi all’interno della chitarra e nastrati con del nastro carta inizia la procedura per il montaggio dei tre pickup. La K&K fornisce un apposito kit per stabilire l’esatta posizione di ogni pickup: uno in corrispondenza del Mi cantino, gli altri due a metà tra le corde centrali e tra la quinta e la sesta. La procedura è semplice ma è consigliabile fare delle prove prima di incollare i pickup:

  1. inserire il puntale bianco nella struttura di plastica trasparente e metterlo nel foro  in corrispondenza della prima corda
  2. inserire il secondo puntale e applicare la plastilina in dotazione in corrispondenza del punto di installazione del pickup
  3. applicare il pickup sulla plastilina con il lato dorato in alto
  4. applicare della colla tipo super attack sul pickup
  5. sollevare il kit ed inserirlo all’interno della chitarra, facendo passare i puntali nei buchi precedentemente usati
  6. applicare una pressione per circa 30 secondi spingendo il pickup verso l’alto
  7. una volta incollato scuotere leggermente il kit per staccare la plastilina dal pickup
  8. rimuovere il kit ed applicare lo stesso procedimento per gli altri due pickup cambiando il foro e la posizione della plastilina

Installazione del potenziometro del volume e riordino dei cavi

Una volta installati i pickup fissiamo i cavi con due piccoli reggicavi adesivi in dotazione e i due connettori pinjack con del velcro biadesivo, avendo cura di scegliere una posizione che li nasconda alla vista. Infine attacchiamo il potenziometro del volume anch’esso adesivo sulla parte superiore della buca, in modo da avere un comodo accesso al controllo con il dito indice.

Ora non resta altro che provarlo.. il suono è molto fedele al suono acustico, legnoso al punto giusto e con dei bassi molto pieni. Il suono è omogeneo tra una corda e l’altra e con un minimo di intervento sul preamp si ottiene facilmente la pasta desiderata. Promosso a pieni voti!

Per informazioni sul Pure Mini + Volume Control: K&K website

P.s. Se ti è piaciuto questo articolo lasciami un commento e condividilo sui social!

Vuoi diventare un bravo chitarrista?