Imparare la chitarra

Imparare la Chitarra: decalogo per il corretto studio

Oggi ti parlerò di come impostare la propria routine quotidiana di studio per imparare la chitarra senza sforzi. Il segreto è uno solo: procedere lenti ma costanti. Vediamo perché..

 

Imparare la chitarra: lenti ma costanti

Il primo passo è comprendere che studiare di fretta non porta alcun beneficio, anzi.. puoi infatti imparare a suonare uno strumento anche con 30 minuti al giorno, l’importante è ricavare il proprio spazio nella giornata, ed essere costanti giorno dopo giorno.

Imparare la chitarra richiede quindi costanza e dedicazione.. fondamentalmente più tempo dedichi allo strumento, maggiore sarà la dimestichezza con lo strumento. Pensaci: più ti eserciti e più avrai il controllo della chitarra. Ovviamente per poter diventare un professionista avrai bisogno di un maggior numero di ore rispetto al chitarrista amatoriale, ma il principio è lo stesso.

imparare la chitarra

Imparare la chitarra: consigli pratici

Questi sono alcuni consigli per imparare la chitarra nel minore tempo possibile:
1) Riservati un minimo di 30 minuti al giorno, se più meglio.
2) Crea un tuo spazio dove studiare in pace, spegni il telefono, staccati dai social.. insomma concentrati!
3) Esercitati tutti i giorni, se possibile, secondo il principio “lenti ma costanti”
4) Assicurati di avere a disposizione tutto il necessario prima di iniziare lo studio: chitarra, accordatore, metronomo, computer, spartiti.
5) Affronta l’argomento del giorno e solo quello.
6) Prima di divertirti con il brano del momento studia gli argomenti più ostici. Il rendimento è maggiore all’inizio della routine di studio.
7) Dividi la finestra temporale in blocchi da dieci minuti. Alla fine del blocco riposati per due minuti. Staccati dallo strumento, alzati, prenditi un bicchiere d’acqua.. Il cervello riesce ad essere concentrato solo per pochi minuti, dieci sono sufficienti.
8) Non perdere tempo inutilmente, ma inizia subito a suonare appena ne senti il bisogno.
9) Appuntati i progressi del giorno su un quaderno, ad esempio la velocità metronomica raggiunta in un dato esercizio.
10) Segui il programma didattico di un maestro, un corso o delle lezioni online, assolutamente indispensabili per sviluppare tecnica e gusto.

In conclusione: per imparare la chitarra il segreto è procedere lenti ma costanti, solo così svilupperai progressivamente la tecnica chitarristica, rafforzandola con la dovuta ripetizione e perché no, con la guida in un bravo insegnante.

Se ti è piaciuto l’articolo lasciami un commento..Buono studio!

Vuoi diventare un bravo chitarrista?